I Partner di Blue Bike Camp

Le aziende che partecipano all’attività dell’Academy forniscono prodotti di estrema qualità per offrire ad istruttori e partecipanti, confort e sicurezza oltre che un tocco di ospitalità e sapore.

ACERBIS

La grande azienda Bergamasca, onnipresente nelle attività off road di tutto il panorama mondiale ci fornisce i materiali per allestire i campi scuola.

 

Certificazione EN 1938:2010

Caratteristiche

  • I picchetti segnapasso sono costruiti con materiale e struttura flessibili in modo da piegarsi in caso di caduta da parte del pilota e quindi non provocare alcuna ferita.
  • La fettuccia rifrangente determina il percorso e consente la pubblicizzazione del brand esposto visibile in qualunque luogo del tracciato.

TKC 70

Il nuovo TKC 70 combina il meglio dell’Off Road del TKC 80 con il road-adventure ContiTrailAttack 2

Testato e provato su lunghe percorrenze e in gara.

Caratteristiche

  • Un progetto completamente nuovo per un pneumatico robusto, con prestazioni Off Road ben bilanciate con quelle stradali
  • Pneumatico trail con carcassa radiale e diagonale per l’utilizzo in Off Road e indici di velocità fino a 240 km/h
  • TKC 70 è studiato per l’Off Road da leggero a medio, mantenendo straordinarie performance su asfalto
  • Il battistrada semi-tassellato rende il TKC 70 silenzioso e stabile in strada, pur dimostrando buone capacità in Off Road
  • Agile su asfalto e sicuro su strade bianche
  • MultiGrip: la tecnologia di Continental che permette diversi livelli di grip del battistrada, con la parte centrale più resistente e le spalle più morbide, per una maggiore resa chilometrica, senza rinunciare alle performance
  • RainGrip: nuove mescole con eccezionale grip su fondo bagnato e ridottissimi tempi di warm-up
  • La cintura radiale con spiralatura a 0° garantisce elevata stabilità e ridotto kickback

TKC 80

Pneumatico testato a livello internazionale sia su strada che fuoristrada

Testato e provato su lunghe percorrenze e in gara.

Caratteristiche

  • Testato e provato su lunghe percorrenze e in gara
  • Battistrada autopulente
  • Grande stabilità laterale su terreni morbidi
  • Ottimo handling su strada e grande resa chilometrica

TECHNOMOUSSE

Sistema anti-foratura sviluppato in collaborazione con i migliori piloti della disciplina enduro, garantisce la miglior pressione virtuale al fine di ottenere il grip ottimale in tutti i tipi di terreni affrontati, dal più fangoso al roccioso più estremo. Grazie alle tecniche di produzione e alla consistenza dei materiali, assicura durata, performance eccezionali e nessun rischio di rottura.

Caratteristiche

  • Non si taglia
  • Non si sgretola
  • Non ha data di scadenza
  • 100% made in Italy

Le misure

  • M001: anteriore 90/90/21

  • M002: anteriore 80/100/21

  • M003: posteriore 120/90/18

  • M004: posteriore 140/80/18

Prestazioni

Grazie alla sua elevata elasticità, si adatta a qualsiasi tipo di copertone riuscendo a riempirne la carcassa al 100%. La mousse raggiunge i massimi livelli di elasticità dopo soltanto pochi minuti di utilizzo, mentre in fase di riposo riprende la sua durezza iniziale. A fine utilizzo, si consiglia di lasciare la motocicletta a riposo per qualche minuto su di un cavalletto centrale, per consentire alla mousse di riprendere la forma e la durezza iniziali.
La durata di Enduro può variare in base alle temperature e alla tipologia di guida del pilota.
La mousse è destinata solo ed esclusivamente ad un uso fuoristrada, non è pertanto omologata per strade di pubblica percorrenza. L’eventuale utilizzo su strade asfaltate causa un suo surriscaldamento eccessivo ed un conseguente deperimento anticipato. L’azienda non si assume alcuna responsabilità in caso di questo tipo di utilizzo.

Il Poggiarello

Il grande scrittore america­no Ernest Hemingway l’a­veva definita, dopo averla osservata dal vivo, “la val­le più bella del mondo”. Si tratta della Val Trebbia, una zona della provincia di Piacenza a elevata vo­cazione vitivinicola. Qui vengono prodotti vini no­ti in tutto il mondo, come quelli dell’azienda agricola Il Poggiarello, appartenen­te al gruppo Cantine Quat­tro Valli.

È una storia fatta di pas­sione e di professionalità, quella della realtà con se­de in località Il Poggiarel­lo, nel Comune di Scrivel­lano di Statto. Si tratta di un’impresa nata nei primi anni Ottanta per volontà dei giovani Ferrari e Peri­ni di confrontarsi con una vitivinicoltura di qualità.

Il Poggiarello ha sede in un rustico dell’Ottocento ristrutturato, da cui si do­mina tutto il territorio cir­costante. Ma non è solo la bellezza del luogo a ren­dere speciale l’azienda vi­tivinicola: a questo ci pen­sano anche le sue etichette di qualità, espressione del­la migliore tradizione pia­centina.

Vini

Ogni bottiglia realizzata qui è garanzia di assoluta eccellenza. Tutto nasce da venti ettari di terreno col­tivati in modo ecososteni­bile, da una gestione ocu­lata del suolo e da una rac­colta delle uve esclusiva­mente manuale. Ogni an­no Il Poggiarello produce circa 250mila bottiglie, ri­volgendosi soprattutto al mercato dell’Horeca, con un respiro sia nazionale che internazionale. La li­nea di vini realizzati dall’a­zienda comprende le tipo­logie Ortrugo, Gutturnio, Malva­sia, Sauvignon, Pi­not nero, Barbera e Chardonnay.

Technical Partner

Il Poggiarello